Beverage e innovazione SIAD per il settore

Approcci innovativi, in grado di ottimizzare i processi, ridurre gli sprechi, adottare procedure all’insegna della sostenibilità ambientale. Il settore del beverage cerca costantemente nuove tecnologie in un cammino verso il continuo miglioramento.

SIAD, storico partner dell’industria del beverage e del comparto horeca, fornisce soluzioni applicative efficaci e innovative. A partire dalle materie prime, i gas, fondamentali in ogni processo, e dall’enorme valore nelle varie fasi di lavorazione dei liquidi alimentari.

I principali gas utilizzati nel beverage sono l’anidride carbonica, l’azoto e l’argon: svariate le funzioni e i benefici che apportano. Permettono di agire sui liquidi alimentari, per proteggerli dai processi ossidativi, trasformano l’acqua naturale in frizzante nei locali pubblici e a domicilio: queste sono soltanto alcune delle principali applicazioni.

La continua ricerca di innovazione si esplica nella vocazione al dialogo e all’ascolto di SIAD: raccogliere le istanze dai protagonisti del settore del beverage per restituire risposte realmente efficaci.

Un dialogo sempre aperto nel rapporto one-to-one, ma anche in un nuovo spazio: l’online. È qui che nasce e si alimenta Matter of Gas – Beverage, un progetto editoriale finalizzato a diffondere la conoscenza delle soluzioni tecnologiche che possono traghettare il settore verso un nuovo futuro. Uno spazio online dove scoprire le proprietà dei gas e le loro applicazioni. Matter of Gas – Beverage nasce come laboratorio aperto, uno spazio virtuale per la condivisione del sapere.

Dalle proprietà dei gas, soluzioni personalizzate

SIAD è all’avanguardia nell’offrire all’industria alimentare soluzioni tecnologiche pratiche e innovative, garantendo al contempo una fornitura affidabile.

I principali gas utilizzati nel settore del beverage sono:

Anidride carbonica

  • Gasatura e come gas di spinta nelle bevande
  • Per i trasporti refrigerati
  • Per il raffreddamento del contenitore per bottiglie o in vassoi specifici hi-ce, in grado di mantenere costante la temperatura di servizio di vino, acqua o pietanze

Azoto

  • Strippaggio dei liquidi alimentari
  • Raffreddamento degli alimenti deperibili durante il trasporto
  • Confezionamento in atmosfera protettiva

Argon

  • Inertizzazione dei liquidi